Pubblicato il: 17 Settembre 2014539 parole2,7 min di letturaTags: , , ,

Se hai un’età compresa tra 0 e 65 anni è molto alta la probabilità che ti sia divertito nel parco giochi vicino casa o all’oratorio, con le attrezzature Sarba

Dondolare sull’altalena a chi va più in alto, scivolare a ripetizione insieme ai propri amichetti, impersonarsi in Re Artù o nella principessa  del castello di Camelot sfidando il drago di Morgana, solcare i mari da capitano della nave pirata insieme alla ciurma di amici a caccia di tesori ed avventure, sono le esperienze che aiutano a formare il carattere di un bambino, che semplificando la realtà alimentano la fantasia e incoraggiano lo sviluppo educativo fisico e sociale, oltre a favorire la socializzazione con i coetanei.

Cinquantacinque anni di giochi in sicurezza

Il successo del marchio, che dagli anni ’80 ha conquistato anche i mercati internazionali, è dovuto all’ottima qualità del materiale utilizzato, ma anche e soprattutto alla cura della sicurezza: ogni articolo infatti, viene sottoposto ad accurati controlli e riceve l’omologazione prevista dalle severe normative europee necessarie per far dormire tranquilli genitori e amministratori comunali.

Sarba, dal progetto al prodotto

Sarba S.p.A. è l’unica azienda che in Italia può seguirvi dalla fase di progettazione a quella della posa in opera fino al post vendita, con un servizio di manutenzione e monitoraggio altamente qualificato.
La progettazione di un parco, o di un’area pubblica non è solo una questione di fornitura e posa, ma tiene presente tutti i fattori ambientali presenti come l’accesso al parco, i tipi di terreno presenti, spazi a disposizione, orientamento del sole rispetto alle attrezzature, eventuali situazioni di pericolo,  oggetti di arredo. Con la possibilità di simulare l’area arredata mediante software tridimensionali di ultima generazione, ci si può rendere conto dal vero di come sarà l’area alla fine dell’intervento.

La garanzia MADE IN ITALY

Sarba punta molto sul Made in Italy, o forse è meglio dire Made in Carpi, perchè il 95% dei prodotti sono progettati, prodotti e commercializzati presso gli stabilimenti di Carpi (Modena), con 12.000 mq suddivisi in reparto meccanica, falegnameria, verniciatura compensati e montaggio, grazie ad un organico di tecnici qualificati e formati per garantire un prodotto di alta qualità ed un servizio estremamente professionale sotto ogni aspetto, prima e dopo la fornitura.
Sarba, la fabbrica dei giochi, è da 55 anni al servizio di amministrazioni comunali, esercizi privati e famiglie, proponendo 13 linee gioco e oltre 250 attrezzature ludiche in legno e acciaio, una sezione dedicata allo sport e il benessere, e oltre 60 tipologie di arredi per aree urbane, il tutto in continua ricerca ed evoluzione.

Sarba per l’Alzheimer

Inoltre, da circa 15 anni, è al fianco anche di case di riposo, fisioterapisti e medici con due linee di giardini terapeutici studiati con la collaborazione di architetti e specialisti del settore, al fine di contrastare patologie legate invecchiamento e l’avanzamento della malattia di Alzheimer.

La filosofia Sarba

Sarba, mai sazia di sperimentare e ricercare, da oltre mezzo secolo coccola e accompagna il cliente dai primi passi nel mondo all’adolescenza, passando al fianco del genitore fornendo gli scenari dell’educazione dei propri figli prima piccoli e poi teenager, mettendosi al servizio dell’atleta con attrezzature che favoriscono lo sport e il fitness per arrivare all’invecchiamento attivo capace di prevenire tante patologie e alla dura lotta all’Alzheimer con i giardini terapeutici.

Lo stabilimento Sarba Spa di Carpi (Mo)

Lo stabilimento Sarba Spa di Carpi (Mo)

Condividi questo articolo con chi vuoi!

Scrivi un commento